Psicologia Olistica

Dott. Roberto Maria Sassone
Collegati

I creativi culturali e la rete olistica (Convegno a Lucca - 2006)

19 febbraio 2006

I Creativi culturali e la rete olistica
riunire le forze etiche per la sfida globale

25 Febbraio 2006 - Palazzo Ducale, Piazza Napoleone (Lucca)
26 Febbraio 2006 - Laboratori Interdisciplinari al Villaggio Globale di Bagni di Lucca

Ospite d’Onore Prof. Ervin Laszlo,
Filosofo della scienza, candidato al Nobel per la Pace e Presidente del Club of Budapest International

Programma - Sabato 25
Mattino: La cultura emergente: i creativi culturali e la rete olistica

Ore 9.00 - Saluto del presidente della Provincia Andrea Tagliasacchi e presentazione del convegno.

Ore 9.30 - riunire le forze etiche per la sfida globale - Il drammatico stato del pianeta e la necessità di una alleanza etica globale .

La drammatica situazione planetaria e la necessità di una grande svolta (Macroshift) attraverso l’alleanza delle forze positive che oggi agiscono separatamente. Con intervento del Prof. Ervin Laszlo filosofo della scienza, Presidente del Club of Budapest International e autore di Olos, Macroshift, e Tu puoi cambiare il Mondo.

Nuovi valori e stili di vita consapevoli nella società, nell’economia e nella vita quotidiana

Ore 10.00 - riunire gli individui più consapevoli - I dati dell’indagine sociologica sulla nuova cultura: chi sono i Creativi Culturali?

La mappa della nuova cultura con i dati statistici americani, italiani ed europei. Con intervento del Prof. Enrico Cheli, sociologo dell’Univ, di Siena e del Prof. Giorgio Galli, politologo. Con intervento del Prof. Paul Ray sociologo statunitense autore delle ricerche sui creativi culturali negli USA. Secondo la ricerca nazionale in Italia il 65% della popolazione adulta italiana - 22 milioni di persone - sono orientate ad una cultura ecologica, etica e pacifica. I Creativi Culturali sono il 35% (11 milioni), ma la loro efficacia è ridotta in quanto sono frammentati e divisi. L’inafferrabile identikit del creativo culturale. I dati sul loro numero reale possono catalizzare una presa di coscienza collettiva ed un forte aumento della visibilità della nuova cultura.

Ore 11.15 - riunire le culture umane - Il progetto: la “Rete Olistica” su Internet.

Macroshift, il punto di svolta attraverso l’Alleanza delle forze: Alleanza come presa di coscienza di essere parte di una nuova cultura umana e positiva. Le aree tematiche Alleanza, coerenza, sinergia, espansione del mercato e del sostegno sociale. Chairman: Dott. Nitamo Federico Montecucco . Interverranno: Dott. Lanfranco Binni responsabile della Rete Porto Franco, Dott. Maurizio Costa, Fisico e Web Master della Rete Olistica,

Ore 12.30 - Dialogo aperto con i responsabili delle varie associazioni per la creazione delle aree tematiche.

Ore 13 - Pausa Pranzo

Pagine di questo articolo: 1 2

Lascia un commento