Psicologia Olistica

Dott. Roberto Maria Sassone
Collegati

Tai Chi, la Via del Guerriero

23 maggio 2009

5 Commenti a “Tai Chi, la Via del Guerriero”

  1. Elia

    Ciao; da un pò di tempo mi sto interessando al tai chi, come strumento per praticare la consapevolezza del corpo; ho esteso il discorso con il tango argentino. Ciao

  2. roberto

    Perchè non racconti questa tua esperienza ed il collegamento con il tango? Fanne un articolo che sarebbe molto interessante!
    Lo pubblico sulla rubrica “La testimonianza dei Guerrieri”.

  3. Elia

    Bhè in effetti il tango argentino ha in sè alcuni aspetti del Tai Chi; ad esempio la ricerca del movimento consapevole. Abbiamo poi una coppia e della musica; una situazione da cui posso nascere dinamiche diverse rispetto all’arte marziale.

  4. roberto

    Caro Elia,
    trovo molto interessante l’articolo che mi hai inviato. Vorrei pubblicarlo, ma non so se sono autorizzato a farlo. Hai un contatto con Flavio Daniele?

  5. Elia

    No non ho un contatto; era un pdf disponibile in rete, che però adesso non trovo più allo stesso link; forse ha deciso di toglierlo.

Lascia un commento